A Fermo le semifinali scudetto di sitting volley, appuntamento il 10 aprile alla palestra CONI

Torna il grande sport a Fermo. La città sarà infatti sede domenica 10 aprile delle semifinali scudetto di sitting volley. Dopo aver ospitato con successo nel 2019 e nel 2021 due tappe di qualificazione di prima  fase, la Palestra CONI sarà teatro per la prima volta della fase del campiontao italiano assoluto con questa seconda fase che vede coinvolte 12 squadre, divise in quattro gironi da tre. Accederanno alla Final Four scudetto solamente le prime  classificate di ciascun girone.

A Fermo si sfideranno le compagini del Pool H, con questo programma: alle ore 11.00 – Fermana vs Ravenna, alle 14.30 – Ravenna vs Roma, 16.30 – Roma vs Fermana.

Il Sitting Volleydisciplina paraolimpica ideata per permettere di far giocare insieme a pallavolo atleti con disabilità fisica e normodotati stando seduti per terra, è nato in Olanda nel 1956 e introdotto nel programma delle Paralimpiadi nel 1980. E’ stato regolamentato dall’Organizzazione mondiale della pallavolo per disabili (WOVD) soltanto nel 2008. Dall’ottobre 2013 anche la Federazione Italiana Pallavolo ha creato un apposito settore all’interno della sua attività per regolamentare e gestire questa disciplina.

Ad assistere agli incontri di domenica 10 aprile a Fermo ci sarà un ospite d’eccezione: l’allenatore della Nazionale Italiana di Sitting Volley Alireza Moameri, iraniano, uno dei più grandi coach a livello mondiale della disciplina paralimpica.

“Un onore – ha commentato l’Assessore allo sport Alberto Scarfini in sede di presentazione- la presenza del tecnico della Nazionale in città. E  fa sempre un certo effetto essere scelti  per ospitare una fase del campionato italiano, in particolare una semifinale scudetto. Il sitting è una bellissima realtà nella nostra città, uno sport sempre più praticato ed in continua crescita per cui ringrazio la Scuola Pallavolo Fermana, Coni, Fipav Marche, Cip e Rotary per quanto fanno in questa direzione”.

“L’impegno è sempre massimo per il sitting volley considerando che siamo stati i primi nelle Marche a portare e far praticare questo sport – ha detto Remo Giacobbi, Presidente Scuola di Pallavolo Fermana – sitting che è arrivato da sette stagioni anche a Fermo con un centro ad hoc grazie alla Scuola di Pallavolo Fermana, società nata nel 2013 e che rivolge tutta la sua attività alla crescita ludico motoria dei giovani”.

Anche se non è potuto essere presente per un impegno sopraggiunto, ha voluto inviare un messaggio di congratulazioni per l’evento a Fermo e per l’impgeno che viene profuso per questo sport anche il Presidente Coni Marche Fabio Luna. 

“Uno sport che sta crescendo e Fermo ne è un bell’esempio, questa fase del campionato ne è la dimostrazione” – ha sottolineato Luca Savoiardi, Presidente CIP Marche. Per Fulvio Taffoni, Consigliere FIPAV Territoriale Ascoli Piceno Fermo: “è veramente un piacere che il sitting stia crescendo, tanto ancora c’è da fare ma l’attenzione nazionale è già un bel riconoscimento”. 

“Non solo per questo evento ma sul sitting convergono tante forze, una sinergia cui siamo lieti di fare la nostra parte e con cui collaborare” – ha detto  Danilo Colletti, Presidente Rotary Club Fermo.

Federico Ripani, atleta della Scuola di Pallavolo Fermana e Nazionale Italiana Maschile, Responsabile Regionale Sitting Volley FIPAV Marche ha voluto mettere in evidenza “come questo sport sia cresciuto di interesse ricordando che da 4 che eravamo agli inizi ora siamo in 14 alla scuola di pallavolo fermana per il sitting”. 

“Ci metteremo il massimo dell’impegno come abbiamo sempre dato e fatto, ma venendo da due anni di emergenza sanitaria la grinta che metteremo sarà ancora maggiore per fare bene” – le parole di Sergio Venanzoni, capitano Scuola di Pallavolo Fermana.

Scuola Pallavolo Fermana che è composta da: Giorgio Canù, Giacomo Cappelletti, Maurizio Ciotola, Cristiano Crocetti, Michele Del Rosso, Jacopo Manamini Pozzi, Alessandro Postacchini, Federico Ripani, Enrico Rossi, Riccardo  Rossi, Riccardo Scendoni, Luca Vallasciani, Sergio Venanzoni (capitano). Allenatore:  Lorenzo Giacobbi.

PARTNER: Federazione Italiana Pallavolo, Comitato Italiano Paralimpico, CONI, Regione Marche,  Provincia di Fermo, Comune di Fermo, INAIL, ANMIL, AISM, AVIS, Rotary Club Fermo, Fluid Studio Fisioterapico, Sport Lab, AVIS Fermo, Synergie, La Crismea.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: