Serie C Femminile, le news dell’ultima giornata della prima fase

Satel

Serie C Regionale Femminile  – Girone A

Virtus Volley Fano 1-3 Team 80 Gabicce-gradara

11/25 20/25 25/23 18/25

Si riscatta immediatamente il Team 80 approcciando nel modo migliore al match sul campo della Virtus Fano mostrando da subito incisività al servizio e in attacco, un gioco ben distribuito da Elena Franchi ed una Cameletti molto attenta in difesa e ricezione. Il 25/11 ne è la prova con le padrone di casa che faticano tantissimo in ricezione. Nel secondo set coach Mattioli regista la propria seconda linea, Fano cresce di rendimento con una buona Vanessa Poli, ma il Team 80 riesce comunque a gestire la situazione ed andare sul 2/0, 25/20 il parziale. Tutto ciò di buono che è stato detto del Team 80 riguardo il primo set va invece totalmente dimenticato per il terzo, dove il Team 80 rientra in campo svagato, deconcentrato, falloso in ricezione, impreciso nella costruzione del gioco e non incisivo in attacco. A un certo punto Fano si trova sopra di 8 lunghezze, poi un punto alla volta, più di nervi e carattere che di qualità le ragazze di coach Giulianelli risalgono fino al -1, chiude Fano in volata 25/23. Nel momento decisivo di un quarto parziale equilibrato, quando potrebbero materializzarsi gli spettri dei match di sabato scorso e della sconfitta di Urbania ci pensa invece capitan Alice Franchi a caricarsi la squadra sulle spalle con una serie di attacchi sui quali nulla può la formazione fanese che valgono 3 punti importantissimi all’interno di un match dove son ben 4 le ragazze del Team 80 a terminare in doppia cifra.

VIRTUS VOLLEY FANO: Lucconi 9, Marcucci, Poli 13, Vagnini (L), Esposto Nardini 4, Spinaci E. (L) ne, Pierpaoli ne, Spinaci N. 12, Patrignani ne, Mercanti, Colombaretti 10, Bertozzi, Tomassini 2. Allenatore Lucia Mattioli, vice allenatore Anna Vichi.

TEAM 80 GABICCE GRADARA: Leonardi ne, Cameletti (L) 1, Pivi 8, Pasquini 13, Magalotti ne, Franchi A. 17, Cecco 16, Franchi E. 6, Ricci, Romano 15, Fronzoni ne. Allenatore Luca Giulianelli.

Arbitro: Raul Lodovici

Battistelli Blu Volley Pesaro 3-0 Banco Marchigiano Miv

26/24 25/18 25/20 

Partita insidiosa per la Battistelli Blu Volley Pesaro in casa, contro la Miv Senigallia di coach Paradisi. Le Baltogirl, alla presenza del main sponsor Otello Battistelli, sfoderano una gara attenta, paziente e aggressiva, cosa che nel primo set stenta, la MIV difende bene e contrattacca con alta efficienza e la Battistelli fatica commettendo anche diversi errori. Coach Musumeci a più riprese cerca di spronare le sue ragazze che nel finale hanno una impennata d’orgoglio che condita con un pò di fortuna portano sull’1-0; 26-24.

Al rientro in campo le cose cambiano, l’attacco delle padroni di casa comincia a regolare i colpi e Boccioletti in difesa coordina le sue compagne al meglio. La giovane MIV alterna buone soluzioni a cali di attenzione che facilitano il compito alla Battistelli Blu Volley 25-18 e secondo set archiviato.

Nella terza frazione la gara pende per la Battistelli che spinge sempre per non far rientrare le avversarie. Un’ottima Tobia, subentrata a Nasari, mette a terra la palla del 24 che spiana la strada in una fase in cui la MIV stava recuperando terreno, 25-20 e la gara si chiude subito con un 3-0 rilancia in vetta alla classifica solitaria la Battistelli Blu Volley Pesaro che vince il girone della prima fase del campionato.

Waves Volley Pesaro 0-3 Gioca Volley Team Urbino

23/25 22/25 24/26 

Palasnoopy, ultima giornata del girone A di serie C, esce sconfitta la squadra di Pesaro di Capitan Pieri. 

La prestazione delle locali non è stata all’altezza delle avversarie che partono più convinte e solide in ricezione. Le ragazze di coach Timo non riesco a reagire agli attacchi delle ducali e soffrono in prima linea, non trovando spunti vincenti. 

Primi due parziali mai messi in discussione dalle ospite e nel terzo set che le locali reagiscono portandosi fino al 24 pari, ma gli sforzi non vengono ripagati e le ragazze di mister Gambini si aggiudicano il parziale ai vantaggi. La classifica sembra ormai delineata 6° posto, ultima gara venerdì 25 marzo il recupero della 17° giornata contro la giovane formazione di Senigallia.

MIGLIORI 6: Fedel, Ambrogiani, Lucas, Tamagnini, Bartolucci, Baldassarri.

Waves   Volley Pesaro: Fattori, Tonelli, Montesi, Del Monte, Baldassarri (L), Casicci, Pieri (C), Fedrighelli, Cambrini, Bartolucci.

Allenatore: Timo, Ceccorulli

Gioca Volley Team Urbino: Metteucci, D’Innocenzo, Fedel, Buratti, Tamagnini, Bucci, Ambrogiani, Tani, Cecconi, Romanini, Lucas, Ventrone, Corsini (L), Marolda (L)

Allenatori: Gambini, Filomena

ARBITRO: Valenti, Santoniccolo

Line Office Real Bottega Volley 0-3 Beauty Effect

19/25 22/25 17/25 

Purtroppo sul campo le ragazze della serie C di Bottega escono sconfitte contro le ospiti di Polverigi con il punteggio di 3-0, ma nonostante tutto è stata un buon match, infatti, per alcuni aspetti si è rivisto un certo ordine in campo e anche delle buone giocate sia in attacco che indifesa. Tallone d’Achille ancora la ricezione, ma rispetto alle altre uscite con le squadre più titolate che veleggiano nella parte alta della classifica, le botteghine hanno giocato sicuramente di più, con un buon atteggiamento che fa ben sperare per continuare, partendo da questo punto, a fare passi avanti. Infatti dal punto di vista del morale, questa sconfitta non lascia strascichi particolarmente gravi, ma solo la consapevolezza che con tanto lavoro in palestra si può fare ancora meglio.

Urbania Volley 3-0 Camilletti Luxury Packaging

25/20 25/8 25/18 

Serie C Regionale Femminile  – Girone B

Iplex – Offerte Villaggi 0-3 Em Company Volley Monte Urano

8/25 6/25 11/25 

Non concede sconti la E.M. COMPANY MONTE URANO, che in trasferta al PalaSavelli di Porto San Giorgio vince col massimo scarto contro il fanalino di coda Iplex Offerte Villaggi Porto San Giorgio, condizionato anche da qualche assenza.

Una partita che vede le biancazzurre in totale controllo nei parziali, gestiti con attenzione e senza concedere respiro all’avversario. I tre punti permettono alle monturanesi di arrivare a quota 31 in questa prima fase, in attesa del recupero della sedicesima di campionato contro la Riviera Samb Volley, programmato per giovedì (ore 21.30 a San Benedetto del Tronto).

A quel punto sarà più chiaro il destino delle ragazze di coach Kruzikova, sospese tra l’accesso al girone playoff (girone C) formato dalle prime quattro classificate nei due gironi attuali ed il quinto posto che significherebbe disputare la seconda fase nel girone E.

E.M. COMPANY MONTE URANO: Armellini 13, Brutti (L) 1, Diomedi 5, Marcaccio, Mattei, Pierini 6, Pieroni, Screpanti 12, Sgolastra, Verdicchio 10, Virgili 2. All. Kruzikova.

IPLEX OFFERTE VILAGGI P.S.GIORGIO: Bastiani, Iommi, Torresi, Fontana, Macchini, Carloni, Catalini, Falleroni, Mastrilli. All. Ruggieri – Paoletti.

ARBITRO: Di Silvestre.

Vastes Grotta 50 3-1 F.e.a. Telusiano Volley

23/25 25/21 25/11 25/23

Termina la prima fase con la 17^ vittoria la Vastes Pallavolo Grotta 50, che vince in quattro set sul taraflex di casa contro le ragazze di Monte San Giusto, attualmente seconde in classifica con una partita da recuperare, e si conferma capolista indiscussa del girone B.

Gt.s. Junors Ancona – Sw Project Srl 3–1  Satel

21/25 25/14 25/11 25/18

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: