Serie D Femminile , la Pallavolo Castelferretti è promossa in Serie C!!

Pallavolo Castelferretti

Serie D Regionale Femminile  – Girone E

Us Acli Mantovani Volley 1-3 Bcc Pergola e Corinaldo

25/20 23/25 23/25 20/25

US aclimantovani: Gambelli,Barca,Olivastrelli,Masi,Bastianelli,Nisi,Gagliardi,Troncon(K),De Rosa,Bughi,Pesaresi,Sbaffi(L) All.re Camus Carlos

BCCPergola: Casavecchia,Sartini,Buraioli,Guci,Giuliani(K),Paladini,Platano,Angeli,Ciccaci,Giuliani(L), All.re Campanell

Sconfitta per 3/1 dopo una bella partita. Passa la BCC Sassoferrato ma le ragazze di casa non sfigurano. Match equilibrato, ottimo primo set che ci vede sempre in vantaggio e chiuso sul 25/20 dove purtroppo si infortuna la palleggiatrice Giorgia Gambelli, e non permette più al coach di variare la formazione nei momenti topici della partita. Negli altri tre set le ragazze dell’ Acli Mantovani non mollano mai come dimostrano i parziali (23/25 23/25 20/25) ma purtroppo non basta.

Dream Volley Fermignano 3- 0 Sifer Castelfidardo

25/15 25/17 25/23

Asd Pallavolo Castelferretti 3-2 Real Volley San Costanzo

23/25 19/25 26/21 25/20 15/11

PALL. CASTELFERRETTI:: Pittura, Simoni, Morici, Bruschi, Pelucchini, Valentini, Pagnetti, Marescia, Mengarelli, Vitali, Catacchio, Cinti, Viggliano (L), Pesaresi (L) – All. Pica

REAL VOLLEY SAN COSTANZO: Paci, Marchini, Mengarelli, Miucci, Leonardi, Leoni, Piccinini, Campanelli, Polenta, Filippini (L) – All. Ceccorulli

ARBITRO: Salvemini


I primi scambi della gara sono caratterizzati da una fase di studio: nessuna delle due compagini riesce ad imporre il proprio gioco ed il punteggio si mantiene in assoluta parità fino al 12-12. È il turno al servizio di Pittura a spostare l’equilibrio in favore delle padrone di casa (16-12) che si ritrovano nella favorevole condizione di poter gestire un discreto margine. A questo punto però il gioco delle castelfrettesi si fa più impreciso consentendo alle avversarie di ricucire lentamente ma inesorabilmente lo svantaggio (23-23) prima di piazzare il break decisivo.
L’inizio della seconda frazione vede le padrone di casa dare l’idea di essere pienamente in partita nonostante l’esito del primo set perso sul filo di lana. Purtroppo l’impressione dura poco perché il turno al servizio di Leonardi trascina le ospiti dal 10-7 al 18-7 senza che le castelfrettesi trovino adeguate contromisure. Forti del vantaggio acquisito le ragazze di San Costanzo gestiscono senza problemi fino al 25-19 finale in loro favore.
Costrette a dare il tutto per tutto e riorganizzate le idee, le padrone di casa approcciano il terzo set con il giusto piglio conquistando fin da subito un discreto vantaggio (11-6) che sembrano poter agevolmente mantenere (18-12). La mossa di mister Ceccorulli di cambiare mezza squadra si rivela azzeccata perché le ospiti tornano in partita riuscendo quasi ad impattare (17-18) grazie al turno di servizio di Miucci. Memori della beffa subita nel primo set, stavolta le padrone di casa non si scompongono e riescono ad aggiudicarsi la frazione.
Sull’onda dell’entusiasmo per aver riaperto la gara, le castelfrettesi non concedono nulla alle avversarie nel quarto parziale condotto in vantaggio dall’inizio alla fine.
È pertanto il tiebreak a decidere chi andrà direttamente in serie C evitando la lotteria dei playoff. Le padrone di casa, trascinate dal numeroso pubblico, partono bene (5-2) ma le ragazze di San Costanzo non mollano (5-5). È il servizio di Simoni ad indirizzare la gara in favore delle castelfrettesi (10-6) brave poi a bloccare qualsiasi tentativo di rimonta delle avversarie fino all’urlo liberatorio finale.
Con 31 punti in 13 gare (non è stata disputata la gara con la Mantovani Ancona della prima fase a causa della pandemia) le castelfrettesi sono quindi promosse direttamente in serie C grazie ad una classifica avulsa migliore (2,385 punti a gara) contro i 32 punti in 14 gare di San Costanzo (2,286 punti a gara).

Ad Pallavolo Offagna 3-1 Ferri Distribuzione Adriatica Fano

25/19 25/20 23/25 15/11

Altro risultato negativo sul campo di Offagna per le ragazze della FERRI.

Mister Andrea Bibi ha dichiarato: “buon gioco delle delle avversarie soprattutto in difesa. Le nostre ragazze sono partite in difficoltà una buona reazione nel quarto parziale ma non è stata sufficiente. Risultato che comunque ci da accesso al turno successivo dei play off per la C. Risultato che mancava da tempo in casa ADRIATICA e frutto della costanza di queste ragazze. Cercheremo di sfruttare al meglio questa opportunità.”

Serie D Regionale Femminile  – Girone F

Rhutten Futura Tolentino A.s.d. 2-3 Pallavolo Fermo

25/22 28/26 20/25 28/30 12/15

Tormatic San Severino 3-0 Pellami Due C

25/18 25/17 25/18

Con un’altra schiacciante vittoria per 3-0 la Tormatic San Severino conclude la stagione da primatista assoluta del campionato di serie D marchigiano e vola in serie C dopo una cavalcata fatta da 13 vittorie ed una una sola sconfitta!

Esavolley Chemiba 3-1 Pagliare Volley

21/25 25/15 25/15 25/18

Settimana importante per le ragazze della serie D di Claudio Pelagalli che si apprestano ad affrontare le semifinali playoff per tentare il salto di categoria dopo una stagione inaspettatamente soddisfacente!

Serie D Regionale Femminile  – Girone G

Atv Ca.tu.na. – Stacchiotti G. Pr. Auto 3-0 Falmar Blu Volley Pesaro

25/20 25/18 25/21 

UAU Volley 3-1 Rainbow Novavolley

25/19 25/19 24/26 25/14

Pallavolo Fabriano 0–3 Cope Cesaroni

20/25 14/25 22/25

Serie D Regionale Femminile  – Girone H

Ciu Ciu Offida Volley 0-3 Cbf Balducci-paoloni

19/25 17/25 16/25 

La Serie D perde tra le mura amiche con una forte e giovane squadra, perfetta e precisa su ogni fondamentale a cui vanno i nostri complimenti. Ottima prestazione dell’atleta D’Angelo Silvia, a sottolineare la continua crescita tecnica delle giovani atlete.

Emmont Volley 0-3 Ciam Pallavolo Ascoli

7/25 10/25 8/25 

Folly-Luna Volley 3-0 Scenic Le Querce

25/22 25/23 25/20

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: