Cronaca dai campi – Serie C Femminile – Giornata 17

GIORNATA 17

Serie C Regionale Femminile  – Girone A

Team 80 Gabicce Gradara – Real San Costanzo 3-0 (parziali 25/17 25/15 25/16)  

Bastano 1h e 10 minuti al Team 80 per superare San Costanzo in una partita dove le padrone di casa scendono in campo concentrate e determinare a riscattare il passo falso dell’andata. Una partita sempre condotta con sicurezza e precisione senza dare alle ospiti la minima possibilità di mettere in discussione il risultato. Una bella prova per incamerare fiducia per le fasi calde della stagione ma anche per mettere pressione a chi  precede in classifica 

Team 80 Gabicce Gradara: Lussafi 6, Vagnini 9, Pivi 7, Bricuccoli (L), Magalotti 1, Franchi A.16, Franchi E. ne, Ricci (L) ne, Romano 21, Micheletti ne, Pasquini ne, Chittó ne. Allenatore Matteo Costanzi

Arbitro: Michele Albergamo

Line Office Real Bottega Volley – Banco Marchigiano Miv 3-0 (parziali 25/10 25/23 25/19) 

Si allunga a tre vittorie consecutive la striscia magica delle ragazze di coach Lalla Renda, che non può che essere felice per come hanno interpretato la partita le proprie ragazze, che in casa davanti al proprio pubblico hanno liquidato solo in un ora e trenta minuti la pratica Corinaldo. Le ragazze hanno messo davvero il cuore in questa partita e hanno seguito alla lettera i consigli e le indicazioni che aveva chiesto a fine allenamento il proprio coach. Inoltre hanno gettato davvero il cuore oltre l’ostacolo, andando a terra su tutti i palloni, senza mai mollare o perdersi d’animo contro una squadra che dall’altra parte, specie nel secondo e nel terzo set, è stata mai doma e ha dato tantissimo filo da torcere come del resto era successo all’andata. Le ragazze di Bottega hanno giocato una gara di grande personalità senza mai staccare il piede dall’acceleratore e con la volontà di prendersi i tre punti pieni con la forza e il sacrificio di tutto il gruppo. Unica sbavatura proprio per essere pignoli nel primo parziale le 5 battute sbagliate, di cui tre di seguito.

 

Volley Urbania – Più Volley 3-1 (parziali 22/25 25/18 25/15 25/20) 

Urbania-Partita dal risultato tutt’altro che scontato per un Volley Urbania che cerca punti per garantirsi la poule promozione.
Ma le giovani ragazze del Più Volley sono in forte crescita e vengono da risultati molto positivi.
Infatti, le fanesi, interpretano al meglio il primo set: partono subito forte prendendo punti di vantaggio; le durantine provano a reagire ma non riescono quasi mai a difendere gli attacchi delle giovani avversarie che chiudono 25-22.
La squadra di mister Bravi è comunque in partita e nel secondo parziale trova le misure pareggiando il conto dei set.
Le urbaniesi continuano a spingere facendo valere il fattore campo ed anche la maggiore esperienza; la regia di Gramolini trova sbocchi in attacco sia con le bande sia con i centrali.
La giovane squadra di Peppe Galli perde sicurezza e cede lentamente alla formazione di casa che spinge anche in battuta con Saltarelli e Menniti.
Il Volley Urbania si aggiudica quindi 3 punti preziosi contro un Più Volley che esce comunque a testa alta dal campo di gioco.

Volley Urbania: Antoniucci B., Storti A., Violini V. (Cap.), Calavalle S., Saltarelli A., Menniti E., Bricca S., Serrandrei A., Baffioni V., Gramolini C., Pupita A., Marcelletti E., Giovannini G. (lib.1), Guidi G. (lib.2). Allenatore: Bravi Matteo. Vice allenatore: Fontana Federico

Più Volley: Balisi D., Bellinzona G., Bergamotti V., Biondi V., Carciani S., Marcucci L. (Cap.), Libri E., Cardellicchio S. (lib.1), Mattioli M. (lib.2),Miucci A., Perugini E., Pierpaoli G., Tomassini F., Tops V. Allenatore: Galli Giuseppe Davide. Vice allenatore: Meloni Moris

Battistelli Blu Volley Pesaro – Glasstech Volley Pesaro 2-3 (parziali 19/25 25/17 26/24 20/25 10/15)

Serie C Regionale Femminile  – Girone B

Satel – Edilmonaldi 0-3 (parziali 18/25 15/25 15/25)  

Tormatic San Severino – Vastes Grotta50 3-1 (parziali 17/25 25/15 25/21 27/25) 

Dolce weekend per le ragazze della Tormatic San Severino, che hanno vinto la partita contro Vastes Grotta 50 e si sono accaparrate il bottino pieno. Sfida delicata che ha visto contro due ottime squadre che hanno giocato a viso aperto fin dal primo pallone e che hanno creato scambi lunghissimi, regalando spettacolo al numero pubblico presente. La partenza delle ospiti è inaspettata e coglie impreparate le ragazze giallo blu che sono costrette ad inseguire fin da subito, non riuscendo però a reagire agli attacchi continui delle avversarie che con caparbietà si accaparrano il primo set per 17/25. Dopo il cambio campo l’aria è diversa. La Tormatic torna a fare la Tormatic e la voce grossa proposta sul campo non lascia scampo alla Vastes che prima vede annullarsi il vantaggio acquisito (25/15) poi vede mettere la freccia alle settempedane che completano il sorpasso nel terzo set con il parziale di 25/21. La partita ormai è una guerra di scacchi, la Tormatic prova la fuga più volte e la Vastes riesce sempre a rientrare in partita non concedendo, per lungo tempo, lo scacco matto alle padrone di casa. Nel rumore generale creato da un fantastico pubblico, è Drapelli a spingere la palla nell’angolino e a far cadere il re avversario al fotofinish, regalando alla sua squadra la vittoria del set per 27/25 e della partita per 3-1.

G.s. Junors Ancona Sw Project Srl – Happy Car Rsv 3-2 (parziali 25/22 25/18 23/25 23/25 18/16)

A.s.d. Pallavolo Castelferretti – F.e.a. Telusiano Volley 3-2 (parziali 25/18 25/22 21/25 23/25 15/11)

Sistema X Collemarino – Lardini Volley Filottrano 3-0 (parziali 25/14 25/17 26/24)  

Una bellissima Sistema X batte con il massimo scarto la Lardini Filottrano al PalaBrasili di Collemarino. I primi due set sono stati pressoché perfetti per le gialloblù, concrete, solide e ciniche al momento giusto. Nel terzo, c’è una reazione da parte delle ospiti che tentano il tutto per tutto ma la compattezza della Sistema X fa la differenza ancora una volta. Bene tutte le doriche, bello il gioco veloce, spumeggiante e avanti si vada in vista della prossima trasferta a M.S. Giusto di sabato prossimo e poi ci saranno i play off promozione.

Sistema X Collemarino: Belegni ne, Caimmi ne, Cardinali 9, Cotoloni 0, Cremascoli 4, Filippetti ne, Longarini 17, Mancini (L1), Massaccesi ne, Rossi 12, Rossini 7, Tabossi 14. All. Cremascoli Roberto e Cremascoli Riccardo

Lardini Volley Filottrano: Cecato 2, Baroli 8, Fabbretti 5, Crescini 9, Neba 6, Pesaresi 2, Brunacci 2, Carpera 1, Feliziani (L), Carbonari ne, Cardella ne, Severini ne. All. Mariani Veronica e Volpini Andrea

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: