SERIE DF, LE NEWS DAI CAMPI

Castelfidardo e Castelferretti

Serie D Regionale Femminile  – Girone A – 11° giornata

Falmar Blu Volley Pesaro 0-3 Cope-cesaroni

14/25 18/25 9/25

Uau Volley  1-3 Piu’ Volley Academy

11/25 18/25 32/30 20/25

Commento di mister Meloni (Più Volley Academy):

“Le ragazze hanno giocato con grande intensità soprattutto la fase break, qualche disattenzione di troppo ci ha fatto perdere il terzo set, ma nel quarto siamo entrati con un altro atteggiamento riuscendo a portare a casa l’intera posta in palio.”

Dream Volley Fermignano 0-3 Ferri Distribuzione Adriatica Fano

22/25 22/25 24/26

Bel risultato per le nostre ragazze della FERRI sul campo di FERMIGNANO. Partita vinta per 3-0 ma giocata punto a punto ogni set. Coach Andrea Bibi ci racconta la partita cosí: ” in alcuni frangenti siamo stati in svantaggio di alcune lunghezze, ma poi con attenzione e determinazione siamo riusciti a colmare per poi concludere positivamente”.

Real Volley San Costanzo 3-2 Bcc Pergola E Corinaldo

23/25 23/25 25/16 25/18 15/7

La Saper Volley si impone con un’ottima partenza nel campo di San Costanzo guadagnando i primi due set. Dal terzo set, le avversarie iniziano a reagire, fanno valere la loro esperienza e senza troppa fatica arrivano a vincere il quinto set. La Saper volley sfiora la possibilità di essere seconda in classifica, ma rimane aggrappata alla terza

Serie D Regionale Femminile  – Girone B – 11° giornata

Rainbow Novavolley 2-3 Valvolley Castelplanio Pianello

25/16 17/25 25/22 18/25 13/15

Prima partita dopo la lunga sosta e una importante vittoria in trasferta per Castelplanio. Gara avvincente giocata punto a punto con continuo capovolgimento del risultato. Bella prova di carattere delle  ragazze ospiti che alla fine si aggiudicano il match al tie-break.

Pallavolo Fabriano 0-3 A.d.  Pallavolo Offagna

20/25 18/25 19/25

Sepur le due squadre erano decimate dalle assenze di alcune titolari, Fabriano priva di ambizone,gioco e piena di errori cede ad una agguerrita Offagna,motivata a conquistare punti importanti per la salvezza. Primo set Fabriano si porta avanti di 5 lunghezze, ma si arriva al 15 pari e le ragazze di Cardelia si spengono e perdono 20 a 25. Il Secondo set si gioca punti a punto fino al 10 pari,poi Offagna crea un break di 5 punti, ma il time out non ha effetti positivi su Fabriano e perde per 18 a 25.Terzo set le ragazze di Cardelia non ci sono con la testa e lasciano match e punti importanti alle avversarie. Nota positiva della serata l’esordio della giovane schiacciatrice Valentina Conrieri che si è ben comportata durante la partita.

PALLAVOLO FABRIANO:, Giulia Cacciamani, Federica Cisternino, Ginevra Faggi, Federica Mancini Palamoni, Giulia Novelli, Giorgia Cicconcelli L1, Valentina Conrieri,Giorgia Spighi,Eleonora Spuri Forotti,Martina Gambella,Michela Strinati,Camilla Gatti L2
1°All.Gerardo Cardelia, 2°All.Enrico D’innocenzo.

AD PALLAVOLO OFFAGNA:Pantile  Alessandra,Zagalia Veronica,Boria Chiara, Ursini Federica.,Vaccari Alessandra,Bora Giulia, Lori F, Liggiano S. 1°All.Giuliani Daniele.

Ca.tu.na. – Stacchiotti Pratiche Auto 2-3 Usd Acli Mantovani Volley

25/23 15/25 23/25 25/21 13/15

Parte bene la squadra di casa che seppur contro una squadra piu’ esperta si gioca il set con concentrazione. Il secondo set vede la squadra ospite partire bene sfruttando una serie di ricezioni sbagliate e che danno un vantaggio che la ATV non riesce piu’ a riprendere. Secondo set che vede le Mantovani vincere sbagliando meno delle avversarie. Il terzo set vede le due compagini lottare punto a punto in equilibrio fino al 22 pari dove purtroppo due errori in battuta regalano il set alle avversarie. Set molto equilibrato. Al quarto set una migliore concentrazione e piu’ attenzione in difesa portano la Ancona Team Volley a vincere il set e portare la squadra al tie-break delle atlete delle doriche. Tie-break equilibrato dove alla fine vince chi sbaglia meno ed in questo caso è la sqaudra ospite. Bicchiere mezzo pieno se consideriamo come la ATV aveva iniziato il campionato. Altro punto molto importante per la classifica che a piccoli passi vede crescere la squadra che ad ogni gara dimostra la crescita a livello tecnico ma anche caratteriale. Si era chiesto un cambio di passo. Dal rientro in palestra dopo lo stop imposto dalla federazione, le ragazze hanno dimostrato di voler lottare fino alla fine e non mollare riuscendo a migliorare sotto tutti gli aspetti.

Sifer Castelfidardo 1-3 A.s.d. Pallavolo Castelferretti

23/25 18/25 25/23 19/25

Si torna a parlare di campionato al PalaOlimpia di Castelfidardo e per questa occasione si fronteggiano le formazioni che occupano, a quanto si è visto con pieno merito, i primi due posti della classifica. Inizio buono della Sifer Castelfidardo che appare subito intenzionata a fare bene di fronte alla capolista Pallavolo Castelferretti la quale, forse sorpresa dalla veemenza delle padrone di casa, fatica molto ad aggiudicarsi un set combattuto alla pari che si chiude 25-23. Secondo parziale più a favore delle ospiti che vanno sul 2-0 con il punteggio di 25-18. A questo punto però la ragazze di coach Gratti reagiscono compatte e con la grinta e la tecnica dei momenti migliori, e nonostante un arbitraggio non certo a favore, vincono il terzo set per 25-23. Nel quarto e ultimo gioco le atlete ospiti alzano il ritmo e mettono al sicuro un 25-19 che consegna loro la vittoria di gara. Come già detto una partita che ha offerto buoni spunti di gioco tra due compagini degne di nota.

Bellissima iniziativa prima della gara con le ragazze di entrambe le formazioni schierate in una foto con la mano sul cuore per la pace in Ucraina.

Serie D Regionale Femminile  – Girone C – 11° giornata

Tormatic San Severino 3-1 U.s. Volley’79

25/17 25/18 23/25 25/18

Le ragazze della Tormatic hanno vinto l’undicesima partita consecutiva allungando ancora di più il gap sulla prima inseguitrice. Parte da subito forte la formazione di casa decisa a prendersi il match, contro la giovane, ma ostica formazione civitanovese U.S. Volley’79. La squadra settempedana nel primo set gioca un’ottima pallavolo e tiene sempre in mano il pallino del gioco vincendo agevolmente con il parziale di 25/17.
Stessa identica storia anche nel secondo, la Tormatic continua a macinare gioco e le avversarie non riescono a rimanere aggrappate alla partita. 25/18 è il punteggio con cui si va al cambio campo.
È quando tutto sembra in discesa che le ospiti rientrano aggressive in campo, mettendo in difficoltà in ricezione le ragazze di coach Mosca e vincendo nella volata finale il terzo parziale di gioco per 23/25 e riaprendo le sorti della partita.
Al rientro in campo, però, la Tormatic torna a giocare come sa fare e ristabilisce il dominio dimostrato già nei primi due set e con il parziale di 25/18 si prende gioco, partita ed incontro, volando a +8 sulla prima inseguitrice.

Folly-luna Volley 1-3 Rhutten Futura Tolentino A.s.d.

25/14 19/25 18/25 25/27

Esavolley Chemiba 3-2 Cbf Balducci-paoloni

25/20 19/25 25/15 21/25 15/6

Vince 3 a 2 l’Esavolley in casa contro un’ostica e giovanissima Helvia Recina, riportando due punti a casa che permettono alla squadra di casa di mantenere ancora il secondo posto in classifica

Asd Pallavolo Sangiustese 0-3 Tormatic San Severino  – mercoledì’ 23/2

20/25 18/25 15/25

Partita piacevole nonostante la disparità delle squadre in campo. La Sangiustese prova ad opporre resistenza alla capolista ma solo nel primo set riesce a giocare punto su punto.

Serie D Regionale Femminile  – Girone D – 14° giornata

Pagliare Volley 3-0 Tecno Athena Volley Sbt

27/25 25/17 25/19

Pallavolo Fermo 3-1 Pellami Due C

25/18 23/25 25/21 25/14

La pallavolo Fermo parte bene con una buona difesa, ottimi attacchi e con l’aiuto della squadra avversaria che commette qualche errore di troppo, si aggiudica il primo parziale, il secondo molto equilibrato, ma nella parte finale le ragazze di casa commettono qualche errore grossolano regalando di fatto il set alle avversarie, nel terzo e quarto set le ragazze di Rapagnano accusano il colpo, complici alcune assenze importanti, ma soprattutto per la buona difesa e gli attacchi da tutte le zone che sono stati molto efficaci, le ragazze guidate dai coach Annunzi/Pistolesi hanno dimostrato dopo lo stop per la pandemia e i pochi allenamenti di aver trovato la strada giusta per il proseguio del campionato, compattandosi come gruppo nonostante le difficoltà e qualche assenza.

Migliori: Camacci, Conte, Ferranti, Properzi S., Ulivello, Gennari.

Pallavolo Fermo: Camacci, Malloni, Conte, Ferranti, Ciurluini (K), Properzi G., Properzi S., Frizzo, Regoli, Ulivello, Annunzi (L) Allenatori: Annunzi/Pistolesi

Pellami Due C: Sassetti, Baldassarri, Ciriaco, Ferracuri, Fuglini (K), Giuggioli, Caponi, Tamanti, Gennari, Costanzi, Santamaria, Seccia (L1), Del Gatto (L2) Allenatori: Viola/De Santis

Arbitro: Pettinari Luca.

Mano Volley monte Urano – Ciam Pallavolo Ascoli – RINVIATA

Ciù Ciù Offida – Green Motors Rvs –  17 Marzo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: