SERIE D FEMMINILE, LE NEWS DEL WEEKEND

Pallavolo Offagna

Serie D Regionale Femminile  – Girone A – 12 Giornata

Bcc Pergola E Corinaldo 3-0 Falmar Blu Volley Pesaro

25/11 25/16 25/20

Sassoferrato.  Sesta partita in casa per le ragazze di mister Campanelli e sesta vittoria nel campionato di serie D femminile di volley. Continua quindi l’imbattibilità tra le mura del Palasport di Sassoferrato. Anche le giovanissime pesaresi non possono nulla contro una SaPerVolley concentrata e cinica. Causa infortuni e turnover Campanelli mischia un po’ le carte, Casavecchia in regia con Angeli opposta, Paladini e Preziuso al centro, Beciani e Platano schiacciatrici e Ciccacci libero. Tutto si svolge come da copione, 3 a 0 per le padrone di casa in meno di un’ora contro il fanalino di coda del girone che fatica a reggere l’urto delle pergolesi, senza mai riuscire ad arginarne il gioco. La partita non regala particolari emozioni, ogni set rimane in equilibrio solo nelle prime battute, poi le biancoblu mettono la freccia e se ne vanno senza incontrare particolari resistenze. Troppo netto il divario tra le due formazioni, in una sfida che nulla aggiunge e nulla toglie allo svolgimento del campionato.

Migliori: Casavecchia, Beciani, Ciccacci, Platano, Giuliani Co., Baronciani.

FALMAR BLU VOLLEY PESARO: Baronciani (K), Bartolucci, Biancani, Bianchi, Del Prete, Eusebi, Mancini (L1), Morotti E., Morotti L. (L2) Sensoli, Turrini. 1All. Alberto Danilo.
BCC PERGOLA E CORINALDO: Angeli, Beciani, Casavecchia, Ciccacci (L), Giuliani Ca. (K), Giuliani Co., Paladini, Platano, Preziuso, Sartini. 1All. Campanelli, 2All. Loppi, Dir. Buraioli.
Arbitro: Sig. Principi Armando

Cope-cesaroni 3-0 Uau Volley

25/8 25/20 25/18

Partita senza problemi per la Cope Cesaroni che in un’ora circa si aggiudica l’incontro guadagnando 3 punti importanti per la classifica.  Nel primo set le avversarie non riescono ad entrare in partita e la gara scorre a senso unico per le padrone di casa. Nei successivi due la Uau inizia a giocare meglio ma nulla serve a fermare la Cope-Desaroni che nei punti finali, grazie a battute ed attacchi che penetrano la difesa delle avversarie, allunga il passo e chiude con determinazione set e incontro.

Cope Cesaroni: Chiarucci-Barzi- Marconi-Saltarelli- Merendoni-Principi-Baffioni-Diotalevi(K)- Battisti -Meliffi(L2)-Cenogastri (L1) – Allenatore: Carpineti

Uau Volley: Orazietti-Frattini-Buldrighini-Sall-Antonietti-Svarca-Girolometti-Morazzini(K)- Silvi-Bedetti-Camilloni (L1)-Tonucci (L2)- Allenatore: Mariotti

Arbitro: Rispoli Adriano

Piu’ Volley Academy 0-3 Ferri Distribuzione Adriatica Fano

14/25 17/25 14/25

Il derby con PiU’ Volley Academy porta ancora una vittoria per le ragazze della FERRI DISTRIBUZIONE ADRIATICA.
Partita caratterizzata da un buon livello di attenzione e da alcuni scambi prolungati, sicuramente divertenti.
Complimenti a tutte ragazze e al buon lavoro svolto dalle giovanissime avversarie

Dream Volley Fermignano 1-3 Real Volley San Costanzo

5/25 25/21 20/25 18/25

Serie D Regionale Femminile  – Girone B – 12^ giornata

A.s.d. Pallavolo Castelferretti  3-0 Rainbow Novavolley

25/14 25/18 25/9

FALCONARA M. – In vista del rush finale di questa prima parte della stagione le castelfrettesi si aggiudicano l’intera posta in palio al termine di un’ottima prova. Pronti-via e mister Martinelli è costretto a chiamare subito il primo time out sul punteggio di 4-11 per riordinare le idee alle sue giocatrici e fermare il fastidioso turno di servizio di Catacchio che tanta difficoltà ha creato tre le fila delle sue ragazze. Lo scopo sembra inizialmente raggiunto perché la compagine ospite riesce a rosicchiare un paio di punti dallo svantaggio iniziale (11-16). È però un fuoco di paglia perché le contromisure adottate dalle padrone di casa consentono di aggiudicarsi la frazione nei tre turni di servizio successivi con un parziale di 9 a 3. La seconda frazione inizia con le castelfrettesi costrette ad inseguire, sorprese dalla reazione delle avversarie. L’aggancio arriva, non senza qualche difficoltà, sul 9-9 e fino al 14-14 le due squadre si danno battaglia senza risparmiarsi. L’equilibrio è spezzato da Bruschi che salva una ricezione sbagliata destinata alle tribune e rimandata dalle compagne nel campo avversario. Il successivo errore al contrattacco delle loretane manda in battuta Valentini che scava un primo solco (18-14), solo parzialmente recuperato dalle ospiti (20-18) le quali cedono poi definitivamente ancora sul servizio di Catacchio. L’inizio del terzo set si rivela un incubo per le ragazze ospiti. All’iniziale ace di Luconi fanno seguito 12 punti consecutivi delle padrone di casa grazie al turno di servizio di Pagnetti che getta scompiglio dall’altra parte delle rete. Le castelfrettesi si ritrovano così a poter gestire un rassicurante vantaggio che le loretane non provano neanche più di tanto a colmare.

PALL. CASTELFERRETTI: Ridoni, Simoni, Morici, Bruschi, Valentini, Pagnetti, Marescia, Mengarelli, Catacchio, Saracini, Cinti, Viggiano (L) – All. Pica NOVAVOLLEY LORETO: Sannino, Natali, Attili, Ciullo, Marini, Ottavianelli, Ascani, Galassi, Coppari, Giorgi, Luconi, Baleani (L1), Vignoni (L2) – All. Martinelli ARBITRO: Gorini

A.d.  Pallavolo Offagna 3 1- Usd Acli Mantovani Volley

25/15 25/21 20/25 25/15

Arriva un’altra importantissima vittoria per la Pallavolo Offagna, che sabato sera ha battuto l’Usd Acli Mantovani Volley!

I primi due set, giocati da manuale, si chiudono in favore delle rossoblu, con un discreto vantaggio; ma nel terzo set l’attenzione nella nostra metà campo cala e le due squadre proseguono testa a testa fino al 13 pari, poi la squadra avversaria sbaglia meno e chiude per prima il set. È il quarto set a essere decisivo, quando tutta la squadra unita macina punti su punti difendendo egregiamente il proprio campo fino all’ultimo centimetro. Zagaglia e le sue chiudono set e partita con un netto vantaggio!!

Un plauso alla Pallavolo Offagna per aver gestito così bene in campo, in panchina e sugli spalti una partita dall’enorme peso per il campionato!

Valvollet Castelplanio Pianello – Pallavolo Fabriano Merc. 9/3

Ca. Tu.Na.  – Stacchiotti Pratiche Auto – Sifer Castelfidardo  – merc 16/3

Serie D Regionale Femminile  – Girone C – 12 giornata

U.s. Volley’79 3-0 Emmont Volley

25/13 25/16 25/11

Asd Pallavolo Sangiustese 0-3 Rhutten Futura Tolentino A.s.d.

23/25 17/25 12/25

Partita combattuta solo nel 1^ set. Nei restanti due la Sangiusteseprova a restare attaccata alle avversarie ma rusulta estremamente fallosa.

Folly-luna Volley 0-3 Esavolley Chemiba

15/25 18/25 22/25

Cbf balducci-paoloni – Tormatic San Severino Mar 15/3

Serie D Regionale Femminile  – Girone D

Pallavolo Fermo 3-1 Green Motors Rsv  giocata giovedì 3 marzo

25/16 20/25 25/17 25/11

Continua il buon momento per la Pallavolo Fermo che batte  le ragazze guidate da coach Medico per 3-1, le ragazze fermane partono subito bene imponendo un buon ritmo al set iniziale e vincendolo agevolmente, nel secondo come già capitato le atlete dei coach Annunzi/Pistolesi si addormentano e regalano il set alle avversarie, fino al 17-14 del terzo set, poi dopo una bella strigliata dell’allenatore, inanellano 11 punti consecutivi vincendo il set e lasciando le ragazze rivierasche a 17, quarto set senza storie, con la Pallavolo Fermo che in tutti i fondamentali al top non lascia scampo alle avversarie.

Pallavolo Fermo: Camacci, Ferranti, Ciurluini (K), Properzi G., Properzi S., Frizzo, Regoli, Ulivello, Annunzi (L) Allenatori: Annunzi/Pistolesi

Riviera Samb Volley: Angelini Bracciani, Bevilacqua, Elezi, Pelliccioni (L), Pulcini, Raffaelli, Rosetti, Tufoni (K), Ubaldi Allenatore: Medico

Arbitro: Mercuri Moira.

Ciam Pallavolo Ascoli 0-3 Pallavolo Fermo

18/25 21/25 7/25

Tecno Athena Volley Sbt 3-1 Mano Volley Monte Urano

19/25 25/14 25/22 25/20

Pellami Due C 3-0 Scenic Le Querce A.p.

25/11 25/17 25/18

Pellami 2C Rapagnano: Baldassarri, Carbini, Costanzi, Ferracuti, Gennari, Santamaria, Sassetti (K), Seccia (L). All. De Santis.

Scenic Le Querce AP: Devotelli, Federici, Luzi, Mariani, Morganti, Nitura, Urriani (L), Zucchetti. All. Torelli-Curzi.

Rapagnano: Otto atlete a referto per parte con le locali orfane anche di coach Viola, in un match importantissimo per le rapagnanesi nel quale Sassetti & co. danno il massimo lasciando veramente poco alle giovani ascolane. Un match pulito, senza troppe sbavature e con il pallino del gioco sempre in mano alle locali.

La Pellami 2C rimarrà a riposo per il turno infrasettimanale e tornerà in campo sabato alle 17.30 in quel di Ascoli Piceno contro la Ciam Pallavolo Ascoli per la penultima partita della regular season, match altrettanto importante visti i numerosi recuperi che devono ancora affrontare le altre squadre.

Green Motors Rsv – Pagliare Volley – RINVIATA

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: